LINFOCITI   T  REGOLATORI o  SUPPRESSOR o Treg

\ Sono  stati scoperti nel 1995.

= Sono caratterizzati dal fenotipo CD4+,    CD25+.

!  Sono i linfociti  belli, bravi e buoni: sono i responsabili della vera  immunitas  come la definivano gli antichi Latini: portano alla guarigione, perché bloccano i citotossici: sopprimono i citotossici, hanno azione suppressor verso i citotossici che sono i responsabili della insorgenza  delle malattie: da qui il   nome di LINFOCITI    SUPPRESSOR.  Il compito della medicina è di permettere  ai linfociti T regolatori  di esprimere compiutamente se stessi: sono loro i  veri artefici dello stato di salute

\\\ I Treg Mantengono il   RICORDO  dell’incontro avuto con un  agente patogeno.   I   linfociti  Treg  giocano un ruolo importante nell’impedire lo sviluppo di malattie croniche autoimmuni e  quindi anche delle malattie  allergiche che si comportano come le malattie autoimmuni; le malattie allergiche    sono collegati ad   una deviazione della risposta infiammatoria  da  una forma TH1 ad una forma TH2.

.  Tutte le cellule  dotate di nucleo possono presentare antigeni e se questo succede, specie  nelle cellule epiteliali,  tale ripresentazione antigenica comporta una diminuzione dei  linfociti Treg.  Oggi  lo  studio  della autoimmunità  si basa sui linfociti, in particolare i Treg e meno sugli anticorpi: la riduzione dei   Treg induce una perdita  della   tolleranza  immunologica: la riduzione o la perdita dei Treg  di memoria induce allergie e   malattie autoimmuni.

.  I  Treg  producono IL10: tale interleuchina 10  è in grado di frenare  le infiammazioni croniche.

§ La vitamina D  stimola i linfociti vergini o naives  a differenziarsi in T reg.